Noi, le sentinelle del territorio!

In data 05-04-2014 l'istituto I.T.C.G. Pitagora-Calvosa ha esposto per la prima volta il lavoro eseguito dalla classe 2 A C.A.T sotto la guida della professoressa Gigliola Giammarini, in seguito alla partecipazione al concorso "La mia terra vale".

La classe ha illustrato il progetto nell'auditorium della scuola, con la partecipazione di esperti, ascoltati da noi ragazzi del corso geometri, da vari genitori ed ospiti.

Il concorso consisteva nel ricercare ed illustrare un'area naturalistica e preziosa a rischio di inquinamento e deterioramento. A parere nostro e della professoressa Giammarini, intervistata a proposito, questo progetto è indicato per noi perchè la nostra scuola deve tutelare l'ambiente, formare "sentinelle del territorio".

La classe interessata ha scelto come luogo da rappresentare la "Petrosa" di Castrovillari, un sito (sic) di rilevanza comunitaria dal 1992, studiando il modo per valorizzarlo e farlo rispettare, con particolare attenzione al percorso delle orchidee, ricco di flora e fauna, con la realizzazione di una brochure e materiale sul sto del nostro istituto.

La Petrosa è stata scelta in quanto negli ultimi tempi è stata trascurata, facendola diventare una discarica, e tutto ciò è un peccato perchè è un luogo suggestivo ed è un habitat particolare. La manifestazione è stata accompagnata dalla mostra fotografica e da un'azione simbolica, consistente nel piantare degli alberi, concludendosi poi con un rinfresco in una delle aule dell'istituto. L'insegnamento che possiamo trarre da questa esperienza è, quindi, di rispettare l'ambiente, conoscerlo meglio e farlo conoscere maggiormente.

 

Gagliardi Erminia

4a C.A.T.

I.T.C.G Pitagora-Calvosa

Vota questo articolo
(57 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2