Lungomare di Catanzaro: La città prende colore

Sembrano coriandoli buttati lì per caso, così colorati e spassosi,

ma in realtà sono grandi massi. Il porto da un giorno all’atro, sotto gli occhi dei Catanzaresi, ha preso colore.

Sono così allegri ed è veramente bello guardarli, ti incanti osservandoli.
Pare che siano adagiati lì da un bambino in maschera, ma nessuno mai riuscirà a spostarli. È un misto di rosso, blu, arancione, verde acqua, lilla e rosa, tutti molto vivaci e splendenti al sole. Mettono allegria, anche in una giornata di pioggia, proprio come un sorriso contagioso.
E simile a questi massi colorati, vi sono anche i murale sul muraglione del lungomare.
Tante storie che si intrecciano e che vanno ad attirare l’attenzione di tutti, e si spera anche un po’ di turisti. E tutto questo lo dobbiamo ad un artista ancora sconosciuto, che ci ha reso una passeggiata estiva, un evento quasi indimenticabile, una boccata d’aria di mare tra storie fantastiche e meravigliose immaginazioni.

Tammè Annarita
II C
I.T.C. Grimaldi-Pacioli

Vota questo articolo
(1 Vota)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2