Laboratorio scientifico per ricordare Dulbecco

Per celebrare il centenario della nascita di Renato Dulbecco,

catanzarese premio Nobel per la medicina, il Convitto Nazionale Galluppi di Catanzaro ha voluto intitolargli il nuovo laboratorio scientifico. 

Una rappresentanza di studenti e docenti ha presenziato all' inaugurazione che ha avuto sede nella scuola alla presenza di Wanda Ferro e del neoassessore alla Pubblica Istruzione Luigi La Rosa, che hanno partecipato alla cerimonia inaugurale effettuando il taglio del nastro.
Gli studenti hanno poi esposto la biografia di Dulbecco e le autorità presenti hanno poi scoperto la targa in memoria dello scienziato.
La manifestazione si è conclusa nell'Aula Magna del Convitto dove alcuni alunni hanno reso omaggio ai presenti suonando un brano musicale,.
Nella sala attendeva in collegamento da Roma, Marco Caligiuri, assessore alla Cultura della Regione Calabria, che ha omaggiato gli alunni e i presenti congratulandosi e annunciando che saranno destinati venti milioni di euro per arricchire le strutture degli istituti.

 

NICOLE D'ONOFRIO

CONVITTO NAZIONALE PASQUALE GALLUPPI 3C

Vota questo articolo
(10 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2