Conferenza tra i ragazzi delle classi 2°E e 2°F dell'Istituto “Anna Frank”

Venerdì scorso, presso la Sala Lim della Scuola Media “Anna Frank”, si è tenuta

una conferenza tra i ragazzi delle classi 2°E e 2°F dell’istituto, il Giudice Sostituto Procuratore della Repubblica Italiana Ivan Barlafante e

 il Maresciallo Antonio Tropeano.  

Vi era anche il Maresciallo della Procura della Repubblica Roberto Maggio.

Il tema dell’incontro era la Legalità.

Il giorno dell’incontro, ovvero il 23 maggio, è stato scelto apposta perché in questa data ricorre il 23° anniversario della strage di Capaci, nella quale sono morti il procuratore di Palermo Giovanni Falcone e le sue guardie del corpo.

Gli intervenuti hanno raccontato la storia di Falcone, un uomo che è morto per passione del suo lavoro. Un uomo morto per combattere i soprusi della sua terra e per dare a noi Italiani la consapevolezza che dobbiamo lottare per i nostri diritti e non, invece, arrenderci dinnanzi alle ingiustizie e alle regole che ci impongono i mafiosi.

 Essi, inoltre, hanno sottolineato come gli uomini debbano mettere passione in quello che fanno e non dare mai nulla per scontato.

Il Procuratore Barlafante ha consigliato ai ragazzi presenti all’incontro, e non solo, di mantenere comportamenti adeguati alle loro età, e non attirare l’attenzione per episodi negativi, legati anche all’uso inappropriato di smartphone o altri dispositivi. Questo accade maggiormente nei rapporti tra amici, dove si preferisce fare parte della massa, invece che distinguersi da essa.

Egli ha anche consigliato ai presenti di non avere atteggiamenti omertosi; se si è a conoscenza di comportamenti negativi bisogna farli presenti agli adulti.

Il Maresciallo Tropeano, infine, ha aggiunto che gli studenti dell’ “Anna Frank” e della “Giovanni XXIII” sono fortunati di fare parte di tali istituti, perché in altre scuole succedono fatti raccapriccianti.

L’augurio finale degli intervenuti è che sull’esempio di Falcone, i ragazzi presenti possano cambiare la loro mentalità.

Paolo Ciampà & Matteo Lucanto

2°C Scuola Media “Anna Frank”

Vota questo articolo
(77 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2