Cirò avrà il suo sportello di assistenza familiare

Cirò avrà il suo sportello di assistenza familiare

L'assistenza gratuita per la cittadinanza, un aiuto in più in un periodo di crisi.

 

Cirò - Apre anche a Cirò lo sportello di assistenza alle famiglie, offrirà servizio di ascolto, orientamento, formazione per gli operatori, attività di consulenza legale, famigliare e psicologica, gratuita. Reso ufficiale dall'incontro tra i Sindaco di Cirò, Mario Caruso con il Presidente della Fondazione regionale “Calabria Etica”, Pasquale Ruperto e suor Michela, del Centro per la famiglia di Crotone. Il sindaco Mario Caruso ha messo a disposizione un locale del comune, ed il servizio  dovrà raccordarsi con il Centro per la famiglia di Crotone.“La crisi-ha detto il sindaco Caruso-  ha reso anche a Cirò una priorità per il soddisfacimento del bisogno primario dell’alimentazione. Sono duecento le famiglie, su una popolazione di 3200 abitanti, che ricevono assistenza da due banchi alimentari: Caritas e Enapi” . “Occorre recuperare il  valore della comunità e l’attuazione di politiche del lavoro: essenziali per restituire autonomia, e conseguentemente far acquisire autostima  a uomini e donne".

Vota questo articolo
(0 Voti)

Digital Editions | Prime pagine

DIGITAL EDITIONS | ABBONATI