Carolei: arrestato per detenzione illegale e occultamento di armi

Carolei: arrestato per detenzione illegale e occultamento di armi

Arrestato un uomo a Carolei, nel cosentino, con l'accusa di detenzione illegale di armi e munizioni, ritrovate dopo una perquisizione nell'abitazione dello stesso.

 

 Carolei (CS) - Come riportato da un comunicato dei carabinieri: In Carolei (CS), nel tardo pomeriggio, i militari della Compagnia Carabinieri di Cosenza, nell’ambito di servizi di controllo del territorio, hanno tratto in arresto Mollo Christian Ivario, classe '89, cosentino, nella flagranza del reato di detenzione illegale di armi clandestine e munizionamento. I Carabinieri, nel corso della perquisizione domiciliare operata presso l’abitazione del predetto e nelle relative pertinenze, hanno rinvenuto, interrata e avvolta in una busta di plastica, una pistola semiautomatica, cal. 7×65, priva di marca e matricola, efficiente, con serbatoio contente n. 2 colpi dello stesso calibro, di cui si sconosce la provenienza. Nella circostanza, è stata altresì trovata una pistola tipo “scacciacani”, con 16 proiettili caricati a salve. Le armi e il relativo munizionamento sono state poste sotto sequestro. Il Mollo è stato tratto in arresto e accompagnato presso la casa circondariale di Cosenza.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Digital Editions | Prime pagine

DIGITAL EDITIONS | ABBONATI