Time: 4:34

TERREMOTO IN NEPAL

Martedì, 19 May 2015 11:15

Il 25 aprile, una forte scossa di terremoto ha colpito il Nepal,

causando quasi ottomila morti e trecentomila case rase al suolo. 18.000 circa soni i feriti, tra cui un uomo di 60 anni ed un bambino di pochi mesi, estratti dalle macerie vivi.
Sono state due le terribili scosse, la prima di magnitudo 7,9 e la seconda di magnitudo 7,0, che hanno provocato gravi danni alle infrastrutture del paese tra cui la torre Dharahara, patrimonio dell’Unesco.
Il governo del Nepal ha dichiarato lo stato di emergenza nelle aree del paese e ha lanciato un appello alla comunità internazionale affinché fornisca al Paese aiuti per far fronte alla situazione.
A venti giorni dal terribile sisma, le speranze di trovare ancora qualche sopravvissuto sono quasi esaurite.
La responsabile della sezione emergenze umanitarie della Nazione Unite ha denunciato i ritardi causati nella distribuzione degli aiuti ai terremotati dalle autorità doganali del Nepal esortando il Primo Ministro a risolvere il problema.
Inoltre il governo Nepalese ha ricevuto una valanga di critiche, non solo per la disorganizzazione dei soccorsi, ma per l’estrema lentezza degli aiuti internazionali.

BENEDETTA MAGGIORE
CONVITTO NAZIONALE GALLUPPI
CLASSE III SEZ.C

Vota questo articolo
(2 Voti)

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti

Concorso Voce ai giovani giornalisti

LOGO BOCCACCIO2

(c) 2012- 2016 il Tiraccio - VOCE AI GIOVANI | Reg. Trib. Castrovillari n. 44 del 30/11/1977
Direttore Responsabile Claudia De Fazio
Editore: Gesc soc coop, seconda traversa Milano 5, 88100 Catanzaro.  R.E.A. 177499  P.I. 02783800796 

Questo sito è conforme alla direttiva 2002/58/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 luglio 2002, relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche

WEBSITE: MEDIA24 works